Adozione Repubblica ceca

1. Stato contraente della Convenzione dell'Aia del 29 maggio 1993 sulla protezione dei minori e sulla cooperazione in materia di adozione internazionale:

2. Possibili candidati per un’adozione internazionale

L'Autorità centrale della Repubblica ceca rileva che per quanto riguarda le adozioni internazionali si applica in modo coerente il principio della sussidiarietà. L'adozione internazionale entra in linea di conto soltanto per i minorenni per i quali non è possibile trovare una famiglia idonea in loco.

3. Condizioni poste dal paese di origine ai candidati all’adozione

Adozione congiunta
  Età dei futuri genitori adottivi Min. 35 anni
  Durata prescritta del matrimonio Min. 5 anni
  Differenza d’età tra adottando e genitori adottivi Min. 16 anni
Adozione singola
  È possibile l’adozione singola?
Collaborazione con il servizio di collocamento
  Prescritta dal Paese d’origine? No

4. Informazioni generali

Secondo una lettera dell'Autorità centrale cecoslovacca del 16 luglio 2007 il numero delle richieste d'adozione provenienti dall'estero supera il numero dei minori adottabili. Per questa ragione i futuri genitori adottivi devono tener conto di un lungo tempo d'attesa.

5. Documenti richiesti per il dossier dei genitori

  • Il dossier per l’adozione va preparato seguendo l’ordine previsto nell’elenco riportato qui di seguito.
  • A tutti i documenti va acclusa una traduzioni in lingua ceca.
  • Durante la procedura d'adozione i documenti vanno aggiornati regolarmente, quanto meno una volta l'anno.
  • I documenti e le indicazioni mancanti devono essere consegnati entro il termine fissato dall’Autorità centrale ceca; in caso contrario la domanda è rigettata.
Domanda d'azione
Questionario compilato
Relazione sociale
Perizia psicologica
Certificato medico
Certificato d’idoneità in vista di adozione
Consenso di accettare l'esame del rapporto di affiliazione e di inoltrare i rapporti all'Autorità centrale
Estratto del casellario giudiziale
Copia del passaporto o della carta d’identità
Atto di nascita del richiedente
Atto di matrimonio
Attestato concernente l'attività lucrativa
Certificato di salario
Documentazione fotografica

6. Informazioni sulla procedura locale

Periodo di attesa dalla presentazione del dossier fino alla proposta di un minore Nessuna informazione
Durata della procedura in loco / Durata del soggiorno nel Paese d’origine Ca. 3 settimane
Dove è pronunciata l’adozione / decisione? Nel Paese d’origine
Tipo di adozione Adozione semplice

7. Obbligo dopo l’accoglimento di un minore

L'Autorità centrale della Repubblica ceca richiede all'Autorità centrale, all'autorità competente o al collaboratore responsabile del Cantone di domicilio le seguenti relazioni:

  • 1. rapporto dopo 1 mese dimora abituale del bambino nello Stato di accoglienza
  • 2. rapporto dopo 3 mesi dimora abituale del bambino nello Stato di accoglienza
  • 3. rapporto dopo 6 mesi dimora abituale del bambino nello Stato di accoglienza
  • 4. rapporto dopo 12 mesi dimora abituale del bambino nello Stato di accoglienza

Dopo l’invio del 4. rapporto di monitoraggio, i rapporti devono essere trasmessi all’Autorità centrale ceca in funzione dell’età del bambino, ai seguenti momenti:

  • Al 3. anno di vita del bambino
  • Al 7. anno di vita del bambino
  • Al 12. anno di vita del bambino
  • Al 15. anno di vita del bambino
  • Al 18. anno di vita del bambino

Documenti

Link

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 15.11.2016