Adozione Vietnam

1. Stato contraente della Convenzione dell'Aia del 29 maggio 1993 sulla protezione dei minori e sulla cooperazione in materia di adozione internazionale:

2. Bambini che possono essere proposti per un'adozione internazionale

In Vietnam un'adozione internazionale può essere presa in considerazione per i bambini che rientrano in una delle categorie seguenti:

  • Bambini con bisogni specifici (bambini di più di 5 anni, fratelli e sorelle, bambini con problemi di salute) 
  • Bambini in buona salute

3. Condizioni poste dal paese di origine ai candidati all’adozione

Adozione congiunta
  Età dei futuri genitori adottivi Nessuna informazione
  Durata prescritta del matrimonio Nessuna informazione
  Differenza d’età tra adottando e genitori adottivi min. 20 anni
Adozione singola
  È possibile l’adozione singola?
Collaborazione con il servizio di collocamento
  Prescritta dal Paese d’origine?
I cittadini del Paese d’origine residenti all’estero beneficiano di un trattamento privilegiato? No

4. Informazioni generali

  1. Secondo la legge vietnamita, per presentare una domanda di adozione al Vietnam è necessario ricorrere a un intermediario autorizzato. Le eccezioni a questo obbligo valgono per:
    • i cittadini stranieri che lavorano o studiano in Vietnam da oltre un anno; 
    • le coppie delle quali uno dei coniugi è cittadino vietnamita o di origine vietnamita; 
    • le persone aventi un legame familiare con il bambino che intendono adottare (Nipote, figlio/a del fratello o della sorella); 
    • le persone che hanno già adottato un fratello o una sorella biologici del bambino che intendono adottare; 
    • le persone che desiderano adottare il/la figlio/a del(la) coniuge; 
    • le persone che prevedono l’adozione di un bambino invalido, infettato dal virus HIV/AIDS, o portatore di un’altra malattia seria. 
  2. Per legge non esiste un’età massima, ma alla realtà dei fatti le autorità non ammettono una differenza d’età superiore a 45 anni tra il bambino e i suoi genitori adottivi.
  3. L'Autorità centrale sconsiglia vivamente di far valere una preferenza di sesso nei certificati d'idoneità.
  4. Le famiglie che hanno già adottato un bambino in Vietnam non sono considerate prioritarie per una seconda adozione

5. Documenti richiesti dall’Autorità centrale vietnamita

  • Un dossier originale in francese corredato di una copia conforme all’originale da presentare all’Autorità centrale vietnamita; 
  • la preghiamo di preparare il dossier d’adozione rispettando l’ordine seguente; 
  • i documenti devono essere tradotti e autenticati da un notaio in Vietnam. La traduzione è eseguita in Vietnam.
Domanda d’adozione
Copia del passaporto
Estratto dal registro dei matrimoni
Certificato d'idoneità relativo all’accoglienza di un minore in vista di adozione
Relazione sociale
Certificati medici
Giustificativo di reddito e di proprietà
Estratto dal casellario giudiziale

6. Informazioni sulla procedura locale

Periodo di attesa dalla presentazione del dossier fino alla proposta di un minore? 2 - 4 anni
Durata della procedura in loco / Durata del soggiorno nel Paese d’origine 2 - 3 settimane
Dove è pronunciata l’adozione / decisione? Nel Paese d’origine
Tipo di adozione Adozione completa

7. Obblighi dopo l’accoglimento di un minore

L’Autorità centrale vietnamita richiede le seguenti relazioni sull’integrazione e sullo sviluppo del minore:

  • relazioni semestrali per tre anni. L’intermediario autorizzato è responsabile per le relazioni; 
  • successivamente, le relazioni sono effettuate su base volontaria. La coppia redige la relazione e la presenta personalmente alle autorità competenti.

Documenti

Link

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 23.01.2014