Elezione del Consiglio federale da parte del Popolo

Di che cosa si tratta?

L’iniziativa popolare chiede che il Consiglio federale non sia più eletto dall’Assemblea federale bensì dal Popolo. In caso di elezione da parte del Popolo, l’influenza esercitata dai partiti sui membri del Governo indebolirebbe la loro attività governativa e la allontanerebbe dalla politica reale. La credibilità del Governo ne risentirebbe e anche il principio della collegialità subirebbe un’ulteriore pressione. Con l’elezione diretta del Governo, l’Assemblea federale perderebbe un’importante competenza. Il controllo sul Parlamento da parte dell’esecutivo verrebbe indebolito. Il consolidato equilibrio tra i poteri, che riserva al Collegio esecutivo solamente un’autorità limitata, si modificherebbe. Rispetto all’attuale sistema elettorale, l’elezione diretta favorirebbe i Cantoni densamente popolati e gli agglomerati urbani a scapito delle zone rurali. Infine l’iniziativa vuole risolvere un problema inesistente: l’elezione dei consiglieri federali da parte del Parlamento è un sistema già collaudato da anni.

Cos’è stato fatto finora?

Documentazione

Iniziativa popolare

Iniziativa popolare "Elezione del Consiglio federale da parte del Popolo"

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 26.03.2013

Contatto

Settore Progetti e metodologie legislativi
T
+41 58 462 41 37
Contatto