Migliorare l’esecuzione delle pene e delle misure

Revisione del Codice penale e del diritto penale minorile

Procedura di consultazione; Modifica del Codice penale e del diritto penale minorile (Pacchetto di misure: esecuzione delle sanzioni)

A causa della situazione straordinaria dovuta alla lotta contro il coronavirus (COVID-19), l'Ufficio federale di giustizia (UFG) ha ricevuto diverse richieste di proroga del termine di consultazione per la modifica del Codice penale e del diritto penale minorile (Pacchetto di misure: esecuzione delle sanzioni). L'UFG ha pertanto deciso di prorogare il termine iniziale del 6 luglio 2020 al 30 settembre 2020.

Di che cosa si tratta?

Il Consiglio federale intende migliorare l’esecuzione delle pene e delle misure per i criminali pericolosi, ossia quei criminali per i quali attualmente i giudici probabilmente riterrebbero sproporzionato un internamento a posteriori. Secondo l’Esecutivo, i criminali vanno seguiti e controllati meglio anche dopo aver scontato la pena o la misura. Il Consiglio federale vuole inoltre permettere l’applicazione di misure di diritto penale degli adulti ai criminali minorenni pericolosi al termine della sanzione di diritto penale minorile.

Cos’è stato fatto finora?

  • Il 20 novembre 2018, l’Ufficio federale di giustizia ha analizzato in un rapporto la prassi relativa all’esecuzione delle pene e delle misure e ha formulato una serie di proposte legislative (comunicato per i media).
  • Il 6 marzo 2020, il Consiglio federale ha posto in consultazione due progetti con proposte mirate nell’ambito dell’esecuzione delle pene e delle misure (comunicato per i media).

Documentazione

Rapporti

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 06.03.2020

Contatto

Klaus Schneider Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 73 45
Contatto