Corruzione (Convenzione dell'ONU)

Parole chiave: Corruzione

Di che cosa si tratta?

La Convenzione dell’ONU costituisce il primo strumento globale per la lotta contro la corruzione. L’Accordo contiene fra l’altro disposizioni sulla prevenzione della corruzione e regole sulla cooperazione internazionale e disciplina le questioni processuali. Per la prima volta è sancito a livello multilaterale il principio vincolante secondo il quale i valori patrimoniali acquisiti illecitamente vanno restituiti. La Convenzione è stata aperta alla firma a Merida (Messico) il 9 dicembre del 2003 e entrerà in vigore dopo la ratificazione da parte di 30 Stati.

Cos’è stato fatto finora?

  • Il 10 dicembre 2003, la Svizzera firma la Convenzione (comunicato per i media).
  • Il 21 settembre 2007 il Consiglio federale licenzia il messaggio la Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione (comunicato per i media).
     
  • Deliberazioni parlamentari (07.078)
     
  • Il 24 settembre 2009 il presidente della Confederazione Hans-Rudolf Merz deposita a New York lo strumento di ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione.
  • Il 24 ottobre 2009 la Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione entra in vigore per la Svizzera.

Documentazione

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 21.09.2007

Contatto

Andrea Candrian Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 97 92
Contatto