Revisione del diritto della società anonima e del diritto contabile

Parole chiave: Diritto societario | Contabilità

Di che cosa si tratta ?

Una revisione del diritto della società anonima e del diritto contabile mira a modernizzare il diritto societario, adeguandolo alle esigenze dell’economia. Il nuovo testo migliora il governo d’impresa (la cosiddetta Corporate Governance), crea maggior margine di manovra per le imprese nell’ambito della struttura del capitale, permette l’impiego di media elettronici per lo svolgimento dell’assemblea generale e rimpiazza il diritto contabile, ormai obsoleto. Nello stesso tempo, la revisione del diritto della società anonima e del diritto contabile costituisce un controprogetto indiretto all’iniziativa popolare "contro le retribuzioni abusive".

Cos’è stato fatto finora?

  • Dall'inizio del 2001 numerosi sono stati gli interventi parlamentari che invitavano il Consiglio federale a migliorare la legislazione svizzera in materia di "governo d'impresa". L'Ufficio federale di giustizia richiede poi diversi rapporti ad esperti.
  • Il 2 dicembre 2005 il Consiglio federale apre la consultazione concernente la revisione del diritto della società anonima e del diritto contabile (comunicato per i media).
  • Il 14 febbraio 2007 il Consiglio federale prende atto dei risultati della consultazione ed incarica il Dipartimento federale di giustizia e polizia di elaborare un messaggio (comunicato per i media).
  • Il 21 dicembre 2007 il Consiglio federale licenzia il messaggio relativo alla revisione del diritto della società anonima e del diritto contabile (comunicato per i media).
     
  • Deliberazioni parlamentari (08.011)
     
  • Il 26 febbraio 2008 un comitato d’iniziativa deposita l’iniziativa popolare "contro le retribuzioni abusive" presso la Cancelleria federale, con 114 260 firme valide.
  • Il 5 dicembre 2008 il Consiglio federale licenzia il messaggio relativo all’iniziativa popolare "contro le retribuzioni abusive" (comunicato per i media).
  • Il 25 ottobre 2010 la Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati licenzia un nuovo controprogetto indiretto all’iniziativa popolare "contro le retribuzioni abusive". Questa revisione limitata, che costituisce un controprogetto a livello di legge, intende permettere il ritiro dell’iniziativa popolare, che prevede di disciplinare nella Costituzione dettagli del diritto della società anonima (comunicato per i media).
  • Nel suo parere del 17 novembre 2010, il Consiglio federale approva le proposte della Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati (comunicato per i media).
  • Il 22 novembre 2010 la Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati licenzia il modello dei tantièmes (comunicato per i media).
  • Nel suo parere del 3 dicembre 2010 il Consiglio federale propone di accettare il modello alternativo 2 presentato dalla minoranza commissionale ricavandone un modello combinato (comunicato per i media).
  • Il Consiglio federale fissa l'entrata in vigore del nuovo diritto contabile al 1° gennaio 2013 (comunicato per i media).
     
  • Votazione popolare del 3 marzo 2013
    Spiegazioni del Consiglio federale
     
    Conferenza per i media del 18 dicembre 2012:
    Discorso della consigliera federale Simonetta Sommaruga
    Comunicato per i media 

    Risultato della votazione popolare
    Dichiarazione della consigliera federale Simonetta Sommaruga

Documentazione

Rapporto e direttive

(Questi documenti non sono disponibili in italiano)

Prese di posizione della procedura di consultazione

La pubblicazione elettronica dei risultati della procedura di consultazione avviene senza garanzia. Di carattere vincolante è solo un testo scritto su carta.

Iniziativa popolare

Iniziativa popolare "contro le retribuzioni abusive"

Iniziative parlamentari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 14.06.2013

Contatto

Ufficio federale del registro di commercio
T
+41 58 462 41 97
Contatto