Trasparenza per le retribuzioni

Parole chiave: Trasparenza | Diritto societario

Di che cosa si tratta?

Le nuove disposizioni del Codice delle obbligazioni (CO) si propongono in primis di creare trasparenza nelle società le cui azioni sono quotate in borsa. La società deve infatti indicare le retribuzioni corrisposte ai membri del consiglio d’amministrazione e della direzione, come pure le partecipazioni alla società detenute da tali persone. Occorre poi precisare l’importo complessivo delle retribuzioni corrisposte, l’entità degli importi percepiti da ciascun amministratore e l’importo più elevato versato a un membro della direzione (di cui va fatto il nome). Devono infine essere indicate le partecipazioni alla società detenute da ogni singolo membro del consiglio d’amministrazione e della direzione. Tali informazioni offriranno in particolare agli azionisti un quadro più preciso delle retribuzioni e delle partecipazioni degli organi summenzionati.

Cos’è stato fatto finora?

  • Il 5 dicembre 2003, il Consiglio federale incarica il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) di porre in consultazione una revisione del Codice delle obbligazioni concernente la trasparenza delle retribuzioni corrisposte ai membri del consiglio d'amministrazione e della direzione (comunicato per i media).
  • Il 23 giugno 2004, il Consiglio federale adotta il messaggio concernente la revisione del Codice delle obbligazioni (CO) (comunicato per i media).
     
  • Deliberazione parlamentare (04.044)
    Documento in tedesco
    Documento in francese
     
  • Il Consiglio federale fissa al 1° gennaio 2007 l’entrata in vigore delle nuove disposizioni del Codice delle obbligazioni (CO) (comunicato per i media). 

Documentazione

Rapporto e direttive

Procedura di consultazione

Risultati della procedura di consultazione

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 05.07.2006

Contatto

Ufficio federale del registro di commercio
T
+41 58 462 41 97
Contatto