La consigliera federale Metzler a Roma per il cinquantenario della Convenzione dei diritti dell'uomo

La consigliera federale Ruth Metzler-Arnold guida la delegazione svizzera di cinque membri che, il 3 e 4 novembre, parteciperà, a Roma, alla conferenza dei ministri e alla celebrazione commemorativa del cinquantenario della Convenzione europea dei diritti dell'uomo (CEDU).

La conferenza, presieduta dal ministro degli esteri italiano Lamberto Dini, ha come tema l'avvenire della tutela dei diritti dell'uomo in Europa. I partecipanti discuteranno segnatamente sulle modalità di una migliore attuazione della CEDU a livello nazionale e su come assicurare l'efficienza della Corte europea per i diritti dell'uomo nonostante il crescente carico di lavoro. Dibatteranno inoltre sui possibili mezzi da assegnare al Consiglio d'Europa per combattere in modo più efficace le gravi e massicce violazioni dei diritti dell'uomo. E non da ultimo, i ministri non mancheranno certo di confermare ancora una volta l'importanza capitale del Consiglio d'Europa e della CEDU per la salvaguardia dei diritti dell'uomo in Europa. Alla conferenza presenzieranno i ministri di giustizia dei 41 Stati membri del Consiglio d'Europa e i ministri di giustizia degli Stati con statuto di osservatore.

Il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia sarà accompagnato da Philippe Boillat, vicedirettore dell'Ufficio federale di giustizia, e dall'ambasciatore Alfred Rüegg, rappresentante permanente della Svizzera presso il Consiglio d'Europa.

Berna, 25 ottobre 2000

Ultima modifica 25.10.2000

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di giustizia
Bundesrain 20
CH-3003 Berna
T +41 58 462 48 48

Stampare contatto

https://www.bj.admin.ch/content/ejpd/it/home/attualita/news/2000/2000-10-25.html