Ufficio federale della migrazione

Migrazione mondiale / Analisi

Sono sempre piú numerose le persone che abbandonano il proprio paese per cercare altrove una vita migliore. La maggiore possibilità di spostamento permette loro di raggiungere paesi lontani o altri continenti. I paesi che hanno un elevato benessere sono le mete piú ambite.
Non c'è Stato che possa far fronte a un afflusso continuo di stranieri, per cui molti di essi si tutelano con rigorose disposizioni sull'immigrazione; ma la maggior parte sa anche rispettare l'obbligo di accogliere e proteggere chi è perseguitato.

L'Ufficio federale della migrazione deve conoscere i Paesi di provenienza e di destinazione dei richiedenti l'asilo.
Esso segue pertanto la situazione nei Paesi d'origine e di transito a livello politico, sociale, economico ecc. Tali informazioni consentono una buona valutazione della situazione nei Paesi e l'emanazione di decisioni per quanto possibile obiettive. L'UFM segue anche la situazione nei Paesi di destinazione, valutando i flussi migratori nel mondo e formulando pertinenti pronostici.

Infine, l'UFM è incaricato di svolgere ricerche sulle questioni migratorie in collaborazione con istituti esterni in Svizzera o all'estero.