Presunta violazione del segreto d’ufficio: nominato procuratore federale straordinario

Comunicati, DFGP, 13.02.2008

Berna. Il Consiglio federale ha nominato procuratore federale straordinario la Signora Sara Schödler, giudice istruttore del Servizio dei giudici istruttori III Berna-Altopiano. Il procuratore straordinario è incaricato di indagare su una presunta violazione del segreto d’ufficio.

Il 10 gennaio 2008 un privato ha sporto denuncia per violazione del segreto d’ufficio (art. 320 CP), riportandosi ai fatti occorsi sulla scia del rapporto del 5 settembre 2007 della Commissione della gestione del Consiglio nazionale sul funzionamento delle autorità di perseguimento penale della Confederazione. Il procedimento non può essere diretto dal Ministero pubblico della Confederazione in quanto la denuncia è rivolta in particolare contro i suoi collaboratori. Per accertare i fatti, il Consiglio federale ha quindi nominato procuratore pubblico straordinario della Confederazione la Signora Sara Schödler (in base all’art. 16 cpv. 3 PP).

È consuetudine della Confederazione e dei Cantoni affidare la direzione del procedimento penale a procuratori straordinari in casi del genere. Lo scopo è di esaminare le accuse sollevate in completa imparzialità e di garantire l’assoluta indipendenza delle indagini.

Contatto / informazioni
Informationsdienst EJPD, T +41 58 462 18 18, Contatto