Dipartimento federale di giustizia e polizia

Conferimento della garanzia federale alle costituzioni rivedute di dieci Cantoni

Il Consiglio federale licenzia il messaggio

Comunicati, DFGP, 24.10.2007

Berna. Il Consiglio federale chiede al Parlamento di conferire la garanzia federale alle costituzioni rivedute di dieci Cantoni. Tutte queste modifiche costituzionali sono conformi al diritto federale.

Le revisioni costituzionali concernono:

  • nei Cantoni di Uri, Basilea Campagna e Sciaffusa: introduzione della legge sull’unione domestica registrata;
  • nel Cantone di Svitto: votazioni ed elezioni a scrutinio segreto nell’ambito di assemblee distrettuali e comunali;
  • nel Cantone di Zugo: soppressione del termine di attesa di dieci giorni nell’ambito di elezioni e votazioni; modifica delle basi statistiche del conferimento dei seggi nel parlamento; soppressione dell’elezione popolare dei cancellieri comunali; disposizione transitoria per realizzare una concomitanza delle elezioni del Consiglio degli Stati e del Consiglio nazionale; introduzione della legge sull’unione domestica registrata; aggiornamento della Costituzione riguardo al tribunale penale;
  • nel Cantone di Appenzello Interno: data della Landsgemeinde; descrizione dei confini; conclusione di accordi di programma; elezione del corpo degli insegnanti;
  • nel Cantone di San Gallo: riduzione dell’effettivo dell’esecutivo;
  • nel Cantone dei Grigioni: delega di poteri legislativi; riforma della giustizia;
  • nel Cantone di Argovia: introduzione del principio di trasparenza;
  • nel Cantone del Vallese: competenza per la concessione della cittadinanza.

Contatto / informazioni
Robert Baumann, Ufficio federale di giustizia, T +41 31 322 41 61, Contatto