Dipartimento federale di giustizia e polizia

Migliora la posizione giuridica degli animali

Il 1° aprile 2003 il Consiglio federale metterà in vigore le modifiche di legge

Comunicati, DFGP, 21.02.2003

Berna, 21.02.2003. In futuro, la legislazione non assimilerà più gli animali alle cose, ma riconoscerà loro la condizione di esseri viventi dotati di sensibilità. Mercoledì il Consiglio federale ha deciso che il 1° aprile entreranno in vigore le modifiche di legge.

Le modifiche di legge danno voce alla mutata sensibilità della popolazione nei confronti degli animali e migliorano la loro posizione giuridica. Il rispetto nei confronti del mondo animale trova formulazione in un nuovo articolo di base del Codice civile secondo cui gli animali non sono cose e sono trattati giuridicamente in quanto tali solo se non esistono disposizioni contrarie.

Le seguenti nuove disposizioni sono altresì tese a migliorare la posizione giuridica degli animali:

  • se una liberalità per causa di morte ha per beneficiario un animale, tale disposizione varrà come onere a carico dell'erede o del legatario, onere consistente nel prendersi cura dell'animale in modo appropriato.
  • In caso di litigio, il tribunale attribuisce la proprietà esclusiva degli animali domestici non tenuti a scopo patrimoniale o lucrativo alla parte in grado di garantire loro la migliore sistemazione.
  • In caso di ferimento o uccisione di un animale domestico il tribunale, all'atto di determinare il risarcimento, può tener conto del valore affettivo che l'animale aveva per il suo detentore o i suoi congiunti.
  • Gli animali domestici sono impignorabili.
  • Entro un anno i Cantoni devono designare un ufficio cui si potranno annunciare i ritrovamenti di animali. In questo modo, i proprietari avranno maggiori possibilità di rintracciare i loro animali smarriti. Chi trova un animale deve restituirlo al proprietario nell'arco di due mesi e non di cinque anni come prevede il diritto vigente. La riduzione di tale termine faciliterà ai responsabili dei rifugi il compito di trovare una sistemazione agli animali ritrovati.

Il 4 ottobre 2002, il Parlamento approvò le modifiche di legge. Di conseguenza, furono ritirate le due iniziative popolari "Per una migliore posizione giuridica degli animali" e "Gli animali non sono cose".
Il termine di referendum per il progetto del Parlamento è scaduto inutilizzato il 23 gennaio 2003.

Contatto / informazioni
Ufficio federale di giustizia, T +41 58 462 77 88, Contatto