Introduzione di un trust svizzero

Di che cosa si tratta?

La Svizzera non ha per ora una legislazione in materia di trust. Dall’entrata in vigore della Convenzione dell’Aia sui trust, i trust stranieri sono riconosciuti in Svizzera. L’introduzione di un trust svizzero intende in particolare rafforzare la piazza finanziaria elvetica.

Con la mozione (18.3383), il Parlamento ha incaricato il Consiglio federale di creare le basi legali per un trust svizzero. Un gruppo peritale istituito dall’UFG sta elaborando da giugno 2018 le pertinenti proposte di regolamentazione.

In vista dell’introduzione di un trust svizzero, un gruppo di lavoro dell’AFC, composto da rappresentanti della Confederazione, dei Cantoni e del mondo scientifico, sta chiarendo il trattamento fiscale dei trust.
Motion 18.3383

Documentazione

Rapporti

Gruppo peritale Trust

Il gruppo è composto da rappresentanti dell’Amministrazione federale (Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali [SIF], Ufficio federale di giustizia [UFG], Amministrazione federale delle contribuzioni [AFC],) e dai seguenti esperti esterni (in ordine alfabetico): prof. Paul Eitel, prof. Florence Guillaume, Christian Lyk, prof. Luc Thévenoz e David Wilson.

Info complementari

Liens

Dossier

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 28.11.2019

Contatto

Philipp Weber Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 465 32 09
Contatto
Patricia Cartier Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 41 18
Contatto