Progetto Registro nazionale degli indirizzi

Una banca dati degli indirizzi unica per il disbrigo efficiente dei processi amministrativi

In Svizzera non esiste un registro nazionale che permetta alle unità amministrative statali di validare, cercare o confrontare indirizzi di domicilio attuali. Tramite il registro nazionale degli indirizzi, in futuro le amministrazioni pubbliche della Confederazione, dei Cantoni e dei Comuni potranno accedere agli indirizzi di domicilio degli abitanti di tutta la Svizzera.

Per quasi tutte le loro attività, le pubbliche amministrazioni devono poter identificare chiaramente le persone in questione e conoscerne il domicilio. In molte procedure amministrative il domicilio di una persona è inoltre decisivo per decidere quale sia l’autorità competente per una determinata procedura.

Oggi le amministrazioni pubbliche hanno solo parzialmente a disposizione gli indirizzi di domicilio. I relativi dati sono per lo più disponibili a livello comunale e cantonale, ma mancano a livello intercantonale e nazionale. Per molti processi amministrativi ne risultano problemi e difficoltà.

Il Consiglio federale ha incaricato l’Ufficio federale di giustizia (UFG) di attuare il progetto "Creazione del registro nazionale degli indirizzi". Nel quadro delle linee guida per il Governo elettronico in Svizzera 2018, l’UFG elabora le basi concettuali e giuridiche del progetto.

La soluzione auspicata deve tenere conto dei requisiti sulla protezione dei dati e sulla sicurezza delle informazioni. In particolare, la banca dati centrale non deve contenere dati sensibili. Per il registro nazionale degli indirizzi s’intendono utilizzare i dati sugli indirizzi che, grazie all’armonizzazione dei registri, sono già a diposizione in modo centralizzato presso vari servizi. Ciò permette di ricorrere a un processo consolidato di raccolta e validazione dei dati tra Confederazione, Cantoni e Comuni.

Per sfruttare i dati esistenti, oltre all’introduzione di una legge speciale per il registro nazionale degli indirizzi, sarà esaminata l’opportunità di adeguare determinate basi legali vigenti. Entro il 2019, l’UFG presenterà un prototipo di registro nazionale e porrà in consultazione l’avamprogetto di legge.

Per maggiori informazioni consultare il sito E-Government Svizzera :

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 06.09.2018

Contatto

Ufficio federale di giustizia
Progetto registro nazionale degli indirizzi
Bundesrain 20
3003 Berna
T
+41 58 480 87 22