Potenziamento del sistema delle multe disciplinari

Parole chiave: Sistema di sanzioni

Revisione della legge sulle multe disciplinari

Di che cosa si tratta?

La legge sulle multe disciplinari ha dato buoni risultati per quanto concerne il sanzionamento delle contravvenzioni di lieve entità previste dalla legge federale sulla circolazione stradale. La revisione amplia il campo d’applicazione della procedura della multa disciplinare per garantire una sanzione semplice, rapida e uniforme anche in caso di contravvenzioni ad altre leggi.

Cos’è stato fatto finora?

  • Il 15 marzo 2013 il Consiglio federale pone in consultazione una revisione della legge federale sulle multe disciplinari (comunicato per i media).
  • Il 17 dicembre 2014 il Consiglio federale adotta il messaggio della revisione totale della legge sulle multe disciplinari (comunicato per i media).
     
  • Deliberazioni parlamentari (14.099)
     
  • Il 26 aprile 2017 il Consiglio federale ha avviato la consultazione la Ordinanza concernente le multe disciplinari (OMD) (comunicato per i media).
  • Il Consiglio federale fissa per il 1° gennaio 2018 l’entrata in vigore delle disposizioni relative alla contraffazione o alla falsificazione dei contrassegni autostradali (comunicato per i media).

    Le modifiche della legge e dell’ordinanza sulle multe disciplinari come anche il nuovo elenco delle multe entreranno in vigore in un secondo tempo. I pareri raccolti nell'ambito della procedura di consultazione dimostrano che i Cantoni giudicano irrealizzabile un’entrata in vigore al 1° gennaio 2018 per via dei necessari lavori di attuazione. Alcuni Cantoni considerano che il 1° gennaio 2019 sia una data realistica, altri chiedono più tempo ed altri ancora domandano che l’entrata in vigore sia fissata al più presto a un anno dopo l’adozione della versione definitiva dell’elenco delle multe. Il Consiglio federale terrà conto di queste richieste e fisserà la data di entrata in vigore d’intesa con i Cantoni.

Documentazione

Procedura di consultazione

Risultati della procedura di consultazione

Messaggio e disegno

Testo sottoposto al referendum

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 22.11.2017

Contatto

Peter Goldschmid Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 59 27
Contatto