L’autorità competente e la commissione consultiva

Il settore MCSA

Al settore MCSA dell’ Ufficio federale di giustizia  compete l’attuazione della legge e dell’ordinanza sulle misure coercitive a scopo assistenziale ed i collocamenti extrafamiliari prima del 1981. Il suo compito principale consiste nel garantire il disbrigo delle richieste di contributi di solidarietà e pronunciare una decisione in merito. A tale scopo esso coopera con i consultori cantonali ed i vari archivi. In caso di domande specifiche durante il disbrigo delle richieste può inoltre avvalersi dell’aiuto di una commissione consultiva.

Il settore MCSA esamina i progetti di aiuto reciproco di organizzazioni di vittime e di altre persone oggetto di misure e li sostiene, se necessario, finanziariamente. Il settore MCSA coordina e collabora per la diffusione degli studi scientifici.

La commissione consultiva

Il 15 febbraio 2017 il Dipartimento federale di giustizia e polizia ha istituito una commissione consultativa a sostegno del settore MCSA (art. 6 cpv. 3 LMCCE e art. 5 OMCCE). Tra i suoi nove membri, la commissione annovera anche persone oggetto di misure.

La commissione è consultata in merito a:

  • questioni procedurali
  • questioni di principio
  • domande particolarmente complesse (decisione negativa)

Troverete più informazioni sulla commissione nei riassunti delle sedute consultive.

  • Luzius Mader, ex-delegato del DFGP per le vittime di misure coercitive e ex-direttore supplente dell’UFG,   presidente
  • Elsbeth Aeschlimann, ex-membro della tavola rotonda e ex-responsabile del consultorio zurighese per le vittime
  • Lisa Yolanda Hilafu-Brönnimann, già presidente di Zwangsadoption-Schweiz, ex-membro della tavola rotonda, persona oggetto di misure
  • Urs Allemann-Caflisch, ex-membro deliberante del comitato per l’aiuto immediato, persona oggetto di misure
  • Laetitia Bernard, operatrice nel consultorio LAVI del Canton Friburgo e membro deliberante del comitato per l’aiuto immediato
  • Guido Fluri, responsabile e promotore dell’iniziativa per la riparazione a favore delle vittime, persona oggetto di misure
  • Barbara Studer Immenhauser, archivista cantonale del Canton Berna e presidente della Conferenza dei direttori d’archivio svizzeri (CDA), ex-membro della tavola rotonda
  • Christian Raetz, servizio di mediazione del Canton Vaud
  • Maria Luisa Zürcher, già direttrice dell’Associazione dei Comuni svizzeri, già membro della tavola rotonda e membro deliberante del comitato per l’aiuto immediato

Il 7 marzo 2017 all’UFG ha avuto luogo la prima seduta della commissione consultiva, vertente in primo luogo sui temi seguenti: presentazione dei membri commissionali, dei loro compiti e doveri, svolgimento pratico dei futuri lavori, scambio di dati (previsto), stato dei lavori, aspettative, questioni pratiche (lingua di lavoro, date delle sedute, ecc.), nonché comunicazione interna ed esterna. La riunione, presieduta da Luzius Mader, è stata costruttiva e foriera di una proficua collaborazione. 
Protokoll 1. Sitzung  
Procès-verbal de la 1ère séance 
(Questo documento non è disponibile in italiano)

La commissione consultiva si è riunita per la seconda volta il 21giugno 2017. La seduta, diretta da Luzius Mader all’UFG, verteva sullo stato dei lavori di disbrigo delle domande per un contributo, i modelli decisionali (negativi o positivi), la presenza Internet della commissione consultiva, il concetto di "vittima" ai termini della legge, la priorità da accordare alle singole domande e i progetti di aiuto reciproco. Le decisioni adottate in tale sede confluiranno nel lavoro del settore MCSA. 
Protokoll 2. Sitzung 
Procès-verbal de la 2ème séance
(Questo documento non è disponibile in italiano)

La commissione consultiva si è riunita per la terza volta il 22 agosto 2017. La seduta verteva sullo stato dei lavori, la liste delle domande già trattate, i modelli decisionali (negativi o positivi), il lavoro delle domande, la conferenza stampa del 6. luglio 2017, il flyer, i progetti di aiuto reciproco, l’analisi scientifica e la pianificazione 2018. 
Protokoll 3. Sitzung 
Procès-verbal de la 3e séance
(Questo documento non è disponibile in italiano)

La commissione consultiva si è riunita per la quarta volta il 17 ottobre 2017. La seduta, diretta da Luzius Mader all’UFG, verteva sullo stato dei lavori, l’invio di più di 10’000 flyer a diversi istituzioni (Caritas, Spitex), le pre-decisioni, l’incontro della CPI il 2 novembre 2017 e la riunione dei punti di contatto. L’intervento della consigliera nazionale Signora Schneider Schüttel, i progetti di aiuto reciproco, il PNR76 e una domanda particolarmente complessa erravano anche discusso.
Protokoll 4. Sitzung 
Procès-verbal de la 4e séance
(Questo documento non è disponibile in italiano)

La commissione consultiva si è riunita per la quinta volta il 7 dicembre 2017 presso l'UFG. La seduta verteva sullo stato dei lavori, la liste delle domande già trattate, l'ordine di priorità del trattamento delle domande, la gestione delle richieste specifiche delle persone interessate, i progetti di aiuto reciproco e la pianificazione del 2018.
Protokoll 5. Sitzung
Procès-verbal de la 5e séance
(Questo documento non è disponibile in italiano)

La commissione consultiva si è riunita per la sesta volta il 6 marzo 2018 presso l'UFG. La seduta, Diretta da Luzius Mader, La seduta verteva sullo stato dei lavori, la lista delle domande già trattate, i progetti di aiuto reciproco, la scadenza per la presentazione delle domande, l'ultima Tavola rotonda, la scomparsa della funzione di "delegato ai vittime" e il ruolo dei punti di contatto cantonali. Sono state anche discusse diverse domande complesse.
Protokoll 6. Sitzung
Procès-verbal de la 6e séance
(Questo documento non è disponibile in italiano)

Il settimo incontro della commissione consultiva si è svolto il 23 maggio 2018 presso l'UFG. La seduta verteva sullo stato dei lavori, la lista delle domande già trattate, le domande delle vittime che sono decedute, l'incontro del 17 Maggio 2018 tra la consigliera federale Simonetta Sommaruga e i membri della Tavola rotonda a Berna, presenza nei media e scadenza per la presentazione delle domande.
Protokoll 7. Sitzung
Procès-verbal de la 7e séance
(Questo documento non è disponibile in italiano)

Protokoll 8. Sitzung
Procès-verbal de la 8e séance 
(Questo documento non è disponibile in italiano)

Protokoll 9. Sitzung
Procès-verbal de la 9e séance 
(Questo documento non è disponibile in italiano)

Protokoll 10. Sitzung
(Questo documento non è disponibile in italiano)

2019

  • 26 febbraio 2019
  • 30 aprile 2019
  • 25 giugno 2019
  • 27 agosto 2019
  • 22 ottobre 2019
  • 26 novembre 2019

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 21.03.2019