Ordinazione online dell'estratto del casellario giudiziale

Oggi l’estratto è rilasciato in tempi decisamente più brevi

Comunicati, UFG, 26.03.2007

Berna. L’estratto del casellario giudiziale ordinato online è pronto in pochi giorni. Rimangono lunghi (fino dieci giorni lavorativi) invece i tempi di attesa per le ordinazioni tradizionali a causa dell’elevato numero di domande.

Il casellario giudiziale svizzero, presso l’Ufficio federale di giustizia (UFG), rilascia a privati circa 1100 estratti al giorno. L’enorme aumento di domande (circa il 30%) registrato negli ultimi due anni, ha allungato i tempi di attesa fino a dieci giorni lavorativi. Per aumentare la capacità di produzione lo scorso febbraio l’UFG ha messo in servizio una procedura di ordinazione online dell’estratto del casellario giudiziale. Grazie al software per il pagamento yellowpay admin, sviluppato da yellowworld SA, società del gruppo della Posta, l’estratto può essere facilmente pagato online con una transazione sicura mediante Postcard, Eurocard/Mastercard o Visa o come finora allo sportello postale.

In un’epoca all’insegna del governo elettronico l’UFG permette ai cittadini di interagire con l’amministrazione in modo moderno ed efficiente. Nel contempo è la stessa amministrazione a beneficiare di questa innovazione, potendo ora trattare un numero decisamente maggiore di domande con lo stesso numero di collaboratori grazie al numero inferiore di domande da registrare manualmente e al più semplice incasso degli emolumenti. La collaborazione tra yellowworld e l’UFG serve pertanto da esempio.

Già oltre 400 ordinazioni elettroniche al giorno

Oggi sono già oltre 400 le ordinazioni che vengono effettuate online. Alla fine della procedura di ordinazione il richiedente deve tuttavia stampare il modulo di richiesta firmato e inviarlo per posta al casellario giudiziale insieme alla fotocopia di un documento di identità. Questa procedura di identificazione garantisce che l’estratto non possa essere ordinato da terzi. In caso di pagamento allo sportello postale occorre allegare inoltre la ricevuta.

I clienti che non sfruttano l’offerta online e si avvalgono ancora dei vecchi moduli di richiesta devono contare con tempi di attesa fino a dieci giorni lavorativi. In caso di urgenza è possibile inviare la richiesta per posta espressa. In tal caso la domanda sarà trattata con priorità dai collaboratori del casellario giudiziale.