Il mandato deve continuare a poter essere revocato

Parole chiave: Diritto societario

Comunicati, Il Consiglio federale, 25.10.2017

Le parti possono revocare un mandato in ogni momento. Il Consiglio federale intende mantenere questo principio. Pertanto, durante la seduta del 25 ottobre 2017, ha preso conoscenza dei risultati della consultazione su una modifica del Codice delle obbligazioni a tale riguardo e ha proposto al Parlamento di togliere dal ruolo la relativa mozione.

Nel diritto svizzero la forma più generica del contratto di servizio è il cosiddetto mandato semplice. Secondo le disposizioni vigenti del Codice delle obbligazioni (CO), tale contratto può essere revocato in ogni momento dal mandatario e dal mandante. Se la revoca è intempestiva, è tuttavia dovuto un risarcimento del danno, nella maggior parte dei casi senza che possa essere fatto valere il risarcimento del mancato guadagno. Secondo il Tribunale federale il diritto di revoca è una regola imperativa. Con la mozione 11.3909 Barthassat, il Parlamento ha incaricato il Consiglio federale di sopprimere il diritto di revocare il mandato in ogni momento garantendo così alle parti rapporti di mandato durevoli. Nel settembre 2016 il Consiglio federale ha posto in consultazione una corrispondente proposta di revisione.

Il diritto di revocare il mandato in ogni momento è un vantaggio per entrambe le parti

Dai risultati della consultazione emerge che la modifica è rifiutata in una parte importante dei pareri ricevuti. Per la maggior parte delle associazioni dell'economia, dei sindacati e delle organizzazioni di protezione dei consumatori direttamente interessati, modificare il diritto di revoca peggiorerebbe rapporti contrattuali che in linea di massima funzionano bene. Numerosi partecipanti considerano che il diritto di revocare il mandato in ogni momento è un’importante componente dell'ordinamento giuridico. Il diritto di revoca protegge in particolare le parti più deboli e inesperte.

In considerazione dei risultati della consultazione il Consiglio federale non ritiene necessaria una nuova normativa del diritto di revoca e propone al Parlamento di togliere dal ruolo la mozione 11.3909 Barthassat.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 25.10.2017

Contatto

Contatto / informazioni

David Oppliger Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 469 60 82
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina