Obbligo d’informazione uniforme per le APMA

Parole chiave: Cura e accudimento

Comunicati, Il Consiglio federale, 17.06.2016

Berna. Il Consiglio federale è favorevole a una prassi uniforme quanto all’obbligo delle autorità di protezione dei minori e degli adulti di informare in merito alle loro misure protettive. In data odierna ha adottato il suo parere su una pertinente iniziativa parlamentare. La soluzione proposta tutela sia gli interessi delle persone oggetto di una misura sia quelli delle potenziali controparti contrattuali.

Dall’entrata in vigore, il 1° gennaio 2013, del nuovo diritto in materia di protezione degli adulti, le misure di protezione che limitano l’esercizio dei diritti civili di una persona non sono più pubblicate nei fogli ufficiali dei Cantoni. Per evitare la stipula di un contratto nullo, il potenziale partner contrattuale deve però poter verificare se sussiste un’eventuale limitazione dei diritti civili della sua controparte. Su richiesta, tale informazione gli è fornita dalla competente autorità cantonale di protezione dei minori e degli adulti (APMA). Attualmente, tuttavia, le prassi delle APMA nell’adempimento di tale obbligo divergono da Cantone a Cantone.

Per tale motivo il Consiglio federale appoggia un’iniziativa parlamentare (11.449 Iv. Pa. Joder: Pubblicazione di misure di protezione degli adulti) che chiede di armonizzare e semplificare l’obbligo d’informazione delle APMA disciplinandolo in un’ordinanza. Tale soluzione permette di salvaguardare gli interessi di tutti gli interessati. Inoltre, il Consiglio federale è favorevole a disciplinare chiaramente nella legge i casi in cui le APMA devono informare sulle misure di protezione non solo le autorità dello stato civile, ma anche altri servizi coinvolti. Si tratta in particolare degli uffici cantonali del controllo abitanti, degli uffici dei passaporti e degli uffici d’esecuzione.

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 17.06.2016

Contatto

Contatto / informazioni

David Rüetschi Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 44 18
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina