Ricorso contro l’ordine di carcerazione in vista d’estradizione

Parole chiave: Corruzione | Estradizione

Comunicati, UFG, 10.06.2015

Berna. Un funzionario del calcio ha interposto ricorso dinnanzi al Tribunale penale federale contro l’ordine di carcerazione in vista d’estradizione dell’Ufficio federale di giustizia (UFG).

Il 27 maggio 2015, su ordine dell’UFG, sono stati arrestati e incarcerati in vista d’estradizione sette funzionari del calcio. Secondo la domanda d’arresto statunitense sono sospettati di aver accettato tangenti di svariati milioni.

Uno dei sette funzionari ha interposto ricorso dinnanzi al Tribunale penale federale di Bellinzona contro l’ordine di carcerazione in vista d’estradizione dell’UFG. Il Tribunale penale federale deciderà se il funzionario della FIFA dovrà rimanere in carcere durante la procedura estradizionale. Sia la persona arrestata che l’UFG possono impugnare la decisione del Tribunale penale federale dinnanzi al Tribunale federale di Losanna.

Info complementari

Documenti

Traduzione in spagnolo

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 10.06.2015

Contatto

Ingrid Ryser Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 48 48
Contatto