Autorità parentale congiunta dal 1° luglio 2014

Comunicati, Il Consiglio federale, 29.11.2013

Berna. A partire dal 1° luglio 2014 l’autorità parentale congiunta sarà la norma. Venerdì il Consiglio federale ha deciso di porre in vigore in tale data le nuove disposizioni del Codice civile. Allo scopo adotterà anche le necessarie modifiche delle ordinanze esecutive.

Il 21 giugno 2013 la modifica del Codice civile è stata approvata nella votazione finale del Parlamento e il 10 ottobre 2013 il termine referendario è scaduto inutilizzato. In autunno alcune associazioni, organizzazioni e Cantoni hanno chiesto al Consiglio federale di porre in vigore il nuovo regime al più presto il 1° gennaio 2015, rilevando che l’applicazione del diritto riveduto in materia di tutela dei minori e degli adulti ha portato a un sovraccarico delle neoistituite autorità di protezione dei minori e degli adulti (APMA). Se l’autorità parentale congiunta dovesse entrare in vigore già nel corso del 2014, le APMA non potrebbero prepararsi con la dovuta diligenza alla nuova situazione giuridica.

Il Consiglio federale prende sul serio le difficoltà organizzative rilevate, ma deve anche rispettare il chiaro mandato del Parlamento di attuare senza indugio le nuove disposizioni affinché l’autorità parentale congiunta diventi presto prassi ordinaria. Ogni posticipazione esclude inoltre un numero crescente di padri divorziati poiché la retroattività del nuovo diritto si limita ai divorzi che risalgono a meno di cinque anni prima della sua entrata in vigore.

A titolo di compromesso il Consiglio federale ha deciso di porre in vigore le nuove disposizioni legali il 1° luglio 2014. Nei primi mesi del 2014 adotterà poi le ordinanze da adeguare e le porrà in vigore il 1° luglio 2014. La modifica del Codice civile implica l’adeguamento dell’ordinanza sullo stato civile (OSC), dell’ordinanza sugli emolumenti in materia di stato civile (OESC) e dell’ordinanza sull’assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (OAVS).

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 29.11.2013

Contatto

Contatto / informazioni

David Rüetschi Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 44 18
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina