Giochi in denaro: definiti i principi

Parole chiave: Gioco in denaro

Comunicati, Il Consiglio federale, 13.02.2013

Berna. Mercoledì il Consiglio federale ha tracciato le grandi linee della futura legislazione in materia di giochi in denaro: l’attuazione del nuovo articolo costituzionale sarà tesa in particolare a debellare con maggiore efficacia la dipendenza dal gioco. A determinate condizioni è inoltre prevista l’offerta di giochi in denaro su Internet. Infine, il Consiglio federale intende eliminare la disparità di trattamento per le vincite da giochi in denaro.

L’11 marzo 2012 Popolo e Cantoni hanno accolto il controprogetto diretto all’iniziativa popolare "Per giochi in denaro al servizio del bene comune". Il Dipartimento federale di giustizia e polizia sta ora attuando la nuova disposizione costituzionale – insieme a rappresentanti della Confederazione, dei Cantoni, del settore dei giochi in denaro e della prevenzione dalle dipendenze. In futuro il settore dei giochi in denaro sarà retto da un’unica legge.

Protezione efficace dalla dipendenza dal gioco

Gli organizzatori di giochi in denaro andranno obbligati a prevedere misure protettive adeguate, incentrate in particolare sulla prevenzione, per ridurre i rischi della dipendenza dal gioco. Un nuovo organo indipendente, composto di specialisti della lotta contro la dipendenza dal gioco, fornirà consulenza agli organizzatori e coadiuverà le autorità di vigilanza nel loro lavoro.

Giochi in denaro anche in Internet

Il Consiglio federale intende allentare l’attuale divieto dei giochi d’azzardo online. In futuro i giochi in denaro dovranno poter essere proposti anche in Internet, nel rispetto dei medesimi criteri e regole previsti fuori dalla rete. Si applicheranno in particolare i medesimi requisiti in materia di sicurezza, di protezione dei giovani e di lotta contro la dipendenza dal gioco. In tal modo il Consiglio federale intende impedire che vengano proposti giochi online illegali che eludano le misure protettive contro la dipendenza dal gioco. Inoltre, il Consiglio federale non vuole lasciare agli offerenti stranieri i proventi dei giochi online, bensì farli confluire nell’AVS/AI e in progetti in ambito culturale, sociale e sportivo.

Nuove riflessioni sull’imposizione delle vincite dei giochi in denaro

Nel diritto vigente le vincite da lotterie e scommesse sono imponibili, mentre quelle conseguite al casinò sono esentasse. Per ovviare a tale disparità di trattamento, il Consiglio federale propone di non tassare più le vincite da giochi in denaro. Le minori entrate fiscali per la Confederazione e i Cantoni dovrebbero tuttavia essere compensate grazie a entrate supplementari a favore del bene comune o dell’AVS/AI, in quanto le novità previste renderebbero più attrattivo il gioco in denaro in Svizzera.

Esecuzione coordinata

Si prevede di istituire un organo di coordinamento composto in parti uguali da membri delle autorità esecutive della Confederazione e dei Cantoni, che dovrà istituzionalizzare lo scambio di opinioni e la collaborazione tra le autorità federali e cantonali. Lo scopo è una politica coerente ed efficace in materia di giochi in denaro.

È previsto di avviare la consultazione in merito alla nuova legge sui giochi in denaro nel secondo semestre del 2013.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 13.02.2013

Contatto

Contatto / informazioni

Michel Besson Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 463 07 12
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina