Integrazione dell’ordinanza sull’organizzazione del DFGP

Parole chiave: Autorità

Comunicati, Il Consiglio federale, 29.08.2012

Berna. In futuro l’Ufficio federale di giustizia (UFG) rappresenterà la Svizzera anche nelle procedure di ricorso dinnanzi ai comitati dell’ONU per l’eliminazione della discriminazione razziale e per l’eliminazione della discriminazione nei confronti della donna. Mercoledì il Consiglio federale ha adottato una corrispondente modifica dell’ordinanza sull’organizzazione del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), stabilendone l’entrata in vigore per il 1° ottobre 2012.

Questa modifica è dovuta al fatto che la Svizzera ha riconosciuto la competenza dei summenzionati comitati per il deposito e l’esame di ricorsi individuali. L’ordinanza attualmente in vigore menziona esclusivamente la rappresentanza dinnanzi alla Corte europea dei diritti dell’uomo e al comitato dell’ONU contro la tortura.

Info complementari

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 29.08.2012

Contatto

Contatto / informazioni

Adrian Scheidegger Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 47 90
Contatto

Dipartimento responsabile

Dipartimento federale di giustizia e polizia
T
+41 58 462 21 11
Contatto

Cartina

Dipartimento federale di giustizia e polizia

Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna

Palazzo federale ovest, Berna

Mostra sulla cartina