Creare i presupposti per la realizzazione del complesso turistico di Andermatt

Il Consiglio federale approva la domanda integrativa

Comunicati, DFGP, 21.12.2007

Berna. Il Consiglio federale intende creare tutti i presupposti affinché il complesso turistico di Andermatt possa essere realizzato. Per tale motivo venerdì ha approvato una domanda integrativa che chiedeva un ulteriore esonero dall'obbligo di autorizzazione secondo la Lex Koller.

Il 22 settembre 2006 il Consiglio federale aveva approvato, per motivi d'interesse superiore dello Stato, una domanda dell’impresa egiziana Orascom Hotels & Development (OHD) esonerando dalla Lex Koller l'acquisto dei terreni sui quali verranno costruiti gli appartamenti e le case di vacanza. Allora il Consiglio federale aveva motivato la propria decisione spiegando che il progetto turistico permetterebbe il riassetto economico della regione, dalla quale in precedenza si erano ritirate varie aziende della Confederazione.

Il 3 dicembre 2007 la OHD e la sua affiliata Andermatt Alpine Destination Company AG (AADC) hanno inoltrato una domanda integrativa. Approvando tale domanda, il Consiglio federale permette l’acquisto, senza autorizzazione, di un altro piccolo lotto di terreno. Altre società di cui la OHD o la AADC detengono partecipazioni possono inoltre acquistare, sempre senza autorizzazione, uno o più dei 46 terreni in questione. Che la OHD pianifichi e costruisca il complesso turistico da sola o con partner stranieri è irrilevante per il Consiglio federale, che pone l’accento piuttosto sulla realizzazione del progetto complessivo. Infine anche le persone giuridiche, in particolare quelle insediate all’estero, possono acquistare una casa o un appartamento di vacanza senza autorizzazione. Il Consiglio federale condivide il parere dei richiedenti che un esonero limitato alle sole persone naturali potrebbe scoraggiare i potenziali acquirenti mettendo quindi a repentaglio la realizzazione del complesso turistico.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 21.12.2007

Contatto

Contatto / informazioni

Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 48 48
Contatto