2,8 miliardi di franchi di fatturato per le lotterie e le scommesse

Berna. Anche nel 2006 il mercato svizzero delle lotterie e delle scommesse continua a crescere. Con un fatturato di 2,8 miliardi di franchi è stato raggiunto un nuovo record. È quanto si evince dalla statistica delle lotterie del 2006 fornita dall’Ufficio federale di giustizia (UFG).

La crescita della cifra d’affari annuale del mercato svizzero delle lotterie e scommes-se, persistente dal 2000, è proseguita anche nel 2006. Rispetto all’anno precedente il fatturato è aumentato del 2,4 per cento raggiungendo 2,8 miliardi di franchi (2005: 2,74 miliardi di franchi). In rapporto alla popolazione svizzera corrisponde a un importo pari a 374 franchi (2005: 368 franchi) pro capite.

Euro Millions, Swiss Lotto e Sporttip

Nel 2006 la lotteria «Euro Millions», offerta in nove Paesi europei, ha sostituito per la prima volta «Swiss Lotto» (lotteria a numeri incl. Joker) in cima alla classifica delle lotterie con il fatturato più alto. Mentre nel 2006 il fatturato di "Euro Millions" in Svizzera è aumentato del 75 per cento a 545 milioni di franchi (2005: 312 milioni di franchi), nello stesso periodo quello di «Swiss Lotto» è diminuito del 37 per cento a 413 milioni di franchi (2005: 652 milioni di franchi). Il fatturato delle scommesse sportive «Sporttip» offerte in tutta la Svizzera ha subito un lieve calo del 2,5 per cento scendendo a 39 milioni di franchi (2005: 40 milioni di franchi).

Prodotto lordo dei giochi nel settore dei giochi d’azzardo

Nei loro rapporti di gestione gli organizzatori statali di lotterie e scommesse (Swisslos e Loterie Romande) non pubblicano più il fatturato, bensì il cosiddetto prodotto lordo dei giochi (PLG). Il PLG risulta dalla differenza tra le somme puntate e le vincite versate ai giocatori; ciò permette il confronto tra le case da gioco che da sempre forniscono le loro cifre in base al PLG. Nel 2006 gli organizzatori di lotterie e scommesse hanno raggiunto un prodotto lordo dei giochi di 970 milioni di franchi (2005: 918 milioni di franchi), le case da gioco invece di 955 milioni di franchi (2005: 874 milioni di franchi).

L’impiego dei ricavi

Nel 2006 gli organizzatori di lotterie e di scommesse hanno versato complessiva-mente 586 milioni di franchi ai fondi di lotterie e dello sport dei Cantoni nonché a varie associazioni sportive mantello direttamente beneficiarie (2005: 491 milioni di franchi). Nello stesso periodo le case da gioco hanno versato 495 milioni di franchi (2005: 443 milioni di franchi) per l’AVS e per le casse dei Cantoni di ubicazione dei casinò B.

Documenti

Ultima modifica 02.07.2007

Inizio pagina

Contatto

Ufficio federale di giustizia
Bundesrain 20
CH-3003 Berna
T +41 58 462 48 48

Stampare contatto

https://www.ejpd.admin.ch/content/bj/it/home/aktuell/news/2007/2007-07-02.html