Il complesso turistico ad Andermatt può essere realizzato per intero

Il Consiglio federale approva la domanda per motivi d'interesse superiore dello Stato

Comunicati, DFGP, 22.09.2006

Berna. Il progetto turistico previsto ad Andermatt non deve fallire a causa della Lex Koller. Venerdì il Consiglio federale ha approvato per motivi d'interesse superiore dello Stato una domanda di esonero dall'obbligo di autorizzazione giusta la legge federale sull’acquisto di fondi da parte di persone all’estero. Il progetto turistico permetterà alla regione di riorientarsi economicamente dopo la partenza di diversi stabilimenti della Confederazione. Senza questa decisione del Consiglio federale, la realizzazione del progetto sarebbe a rischio.

L'interesse superiore della Confederazione alla realizzazione del complesso turistico con un'ampia offerta per sport estivi e invernali è rilevante: il Consiglio di Stato del Cantone di Uri si attende in particolar modo circa 2000 posti di lavoro in più nonché una crescita del valore aggiunto lordo nella regione di circa 120 milioni di franchi l'anno.

Il complesso turistico progettato dalla società egiziana „Orascom Hotels & Development“ prevede diversi alberghi con 800 camere, 600 appartamenti, 100 case di vacanza, un campo da golf con 18 buche e altri impianti sportivi e per il tempo libero. Il 30 agosto 2006 la società ha chiesto al Consiglio federale di esonerarla dall'obbligo di autorizzazione giusta la legge federale sull’acquisto di fondi da parte di persone all’estero e di permetterle quindi l'acquisto di diversi terreni.
Nel suo parere, il Cantone di Uri si era espresso a favore della domanda, rilevando che la riduzione della piazza d'armi di Andermatt e di altri stabilimenti della Confederazione aveva causato alla regione la perdita di circa 1400 posti di lavoro. Il progetto turistico permetterebbe un riorientamento economico e comporterebbe un sensibile aumento della popolazione, frenando così la tendenza all'esodo dalla regione.

Il Cantone di Uri è attraversato dal più importante collegamento tra Nord e Sud. L'onere causato dal traffico stradale e ferroviario non va sottovalutato e aumenterà ulteriormente con il cantiere della NFTA. Il turismo riveste per il Cantone di Uri una grande importanza dal punto di vista economico. Considerata la posizione centrale del Cantone di Uri anche i Cantoni limitrofi ne trarranno vantaggio.

Secondo il Consiglio federale la richiedente ha esposto in modo convincente che la costruzione e la vendita di appartamenti e di case di vacanza sono indispensabili per il successo dell'intero progetto. Il Consiglio federale ha quindi esonerato l'acquisto dei terreni - sui quali verranno costruiti gli appartamenti e le case di vacanza - dall'obbligo di autorizzazione.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 22.09.2006

Contatto

Contatto / informazioni

Ufficio federale di giustizia
T
+41 58 462 48 48
Contatto