Nomina del professor Pierre Widmer nel Consiglio di direzione dell'Istituto inter-nazionale per l'unificazione del diritto privato

Comunicati, DFGP, 28.11.2003

Berna/Roma, 28.11.2003. In occasione della 57a assemblea generale dell'Istituto internazionale per l'unificazione del diritto privato, il prof. Pierre Widmer, già direttore dell'Istituto svizzero di diritto comparato a Losanna, è stato confermato nel Consiglio di direzione per il periodo 2004 - 2008.

Fondato nel 1926 come organo ausiliario della Società delle Nazioni, dal 1940 UNIDROIT è un'organizzazione intergovernativa indipendente con sede a Roma. Sono attualmente membri di UNIDROIT, oltre alla Svizzera, altri 58 Stati dei cinque continenti che rappresentano i differenti sistemi giuridici, economici e politici. UNIDROIT s'impegna ad armonizzare e coordinare il diritto privato degli Stati come anche a introdurre gradualmente disciplinamenti unitari nei diversi Stati. Pertanto la Svizzera è assai interessata, vista la sua economia particolarmente orientata verso l'esportazione. Essa partecipa quindi attivamente ai lavori di UNIDROIT.

Il prof. Widmer, già direttore dell'Istituto svizzero di diritto comparato a Losanna e dapprima vicedirettore dell'Ufficio federale di giustizia, dispone di un'importante esperienza dirigenziale. Come scienziato si è fatto un nome soprattutto nell'ambito del diritto della responsabilità civile.