Gli emolumenti dell'Istituto di diritto comparato sono adeguati

Il 1° gennaio il Consiglio federale mette in vigore le modifiche dell'ordinanza

Comunicati, DFGP, 06.11.2002

Berna, 06.11.2002. Gli emolumenti dell'istituto svizzero di diritto comparato (ISDC) aumentano del 30 per cento circa. Il 1° gennaio 2003, il Consiglio federale mette in vigore una relativa modifica dell'ordinanza sugli emolumenti dell'ISDC. Il motivo di tale aumento è dato da un lato dall'adeguamento al rincaro - gli emolumenti sono stati aumentati per l'ultima volta otto anni fa - e, dall'altro, da un necessario aumento delle entrate dell'Istituto in vista dei problemi finanziari della Confederazione. L'adeguamento porta a un aumento del grado di copertura dei costi e permette di rispettare maggiormente il principio di causalità.

L'Istituto svizzero di diritto comparato a Losanna-Dorigny è un istituto autonomo della Confederazione. Il suo compito principale è di redigere perizie su questioni giuridiche di diritto estero per le autorità della Confederazione, tribunali e privati e di mettere a disposizione di esperti di diritto in tutto il mondo i suoi circa 200 000 libri e 2000 riviste della sua biblioteca ben fornita.

Info complementari

Documenti

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 06.11.2002

Contatto

Contatto / informazioni

Servizio d'informazione DFGP
T
+41 58 462 18 18
Contatto